Anno di attivazione

 2016

 

Coordinatori

Debora Bucci  
Valeria Garcea

Descrizione

L’adozione del Paradigma sulla Qualità di Vita per le persone con disabilità invita a considerare la promozione del benessere della persona in relazione ai vari domini in cui si può realizzare lo sviluppo della personalità.

Accade spesso che gli ambiti dell’inclusione sociale e delle relazioni interpersonali siano vissuti dalle persone con disabilità come i fattori più significativi per la realizzazione del benessere emotivo e dell’empowerment individuale. Per questo motivo abbiamo strutturato opportunità di socializzazione supportata di gruppo finalizzate alla acquisizione di abilità sociali funzionali all’esercizio di un ruolo sociale valido ed efficace. Questo ruolo è indispensabile per la fruizione indipendente di contesti ricreativi della comunità.

Il progetto prevede l’integrazione tra attività abilitative in setting di insegnamento strutturato (training abilitativi) e attività di generalizzazione in situazione (esposizione graduale alle richieste ambientali). Durante le uscite ricreative (generalmente quindicinali) i partecipanti possono esercitare abilità sociali, comunicative, relazionali, di orientamento, divertendosi con i pari e con gruppi di coetanei normotipici, con cui è prevista un’interazione strutturata in base agli obiettivi del progetto.

Richiedi informazioni

Leggi l’informativa sulla privacy
reCAPTCHA is required.
Share This

Per consentirti la migliore esperienza di navigazione, abbiamo configurato il nostro sito internet in modo da consentire i cookie. Continuando la navigazione, acconsenti all’uso degli stessi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi