Il regista e attore ravennate Maurizio Lupinelli, dal 2006, ha sviluppato a Castiglioncello (Livorno) un progetto che unisce teatro e disabilità.

Lupinelli ha proposto questo modello anche a Ravenna, coinvolgendo l’amministrazione comunale, il Servizio Sociale e le cooperative del territorio in un workshop di tre mesi (da settembre a novembre 2019) presso il Teatro “Rasi”.

Alla giornata conclusiva del laboratorio, oltre ai ragazzi e agli operatori coinvolti, hanno partecipato: Angelo Nicastro (Direttore Artistico di Ravenna Festival), Marco Menini (autore del libro “Curare il teatro”), Fabio Masi (Direttore Generale di Armunia), l’assessore Valentina Morigi, Walter Rollo (Responsabile per il Servizio Sociale) e i presidenti delle cooperative coinvolte (San Vitale, La Pieve, Consorzio Selenia).

Qui sotto trovate un breve video con le immagini della giornata conclusiva del laboratorio.

Share This

Per consentirti la migliore esperienza di navigazione, abbiamo configurato il nostro sito internet in modo da consentire i cookie. Continuando la navigazione, acconsenti all’uso degli stessi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi